siamo anche su facebook

Scriveteci per avere informazioni sui lavori, richiedere gli schemi o semplicemente esserci amici su: follow us on https://www.facebook.com/pages/Daggry/449841758445779?ref=stream&hc_location=timeline

o su daggryfaidate@gmail.com


Tuffatevi nei libri della “Foresta delle Meraviglie”, dove in ogni avventura personaggi strabilianti vi accompagneranno attraverso regni infuocati o demoni della notte.

http://wwwscrittricedaggryvios.blogspot.it/


giovedì 28 novembre 2013

Tovagliette americane a punto croce

tovagliette aMERICANe
A PUNTO CROCE

Mi piace
Condividi
Piace a 24 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici


Tovagliette a punto croce


Semplicissimo questo lavoretto anche per chi non è molto brava a ricamare.
Gli schemi sono stati trovati su una rivista di natale di punto croce,
mentre le tovagliette con incorporato la tela aida, sono state comprate in un negozio di casalinghi ma le più brave potranno cucirle da  se

babbo natale a punto croce - particolare
se  volete chiederci consiglio scriveteci su FACEBOOK


Lo trovate anche su youtube all’indirizzo

http://youtu.be/rPqN3Bm1e6w 


                  




babbo natale-particolare
babbo natale


angelo stella/luna

stelle di natale

    Mi piace
    Condividi
    Piace a 20 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.
    punto croce



      Mi piace
      Condividi
      Piace a 20 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.


      sabato 23 novembre 2013

      pannelli di natale a punto croce


      Un po’ di Punto Croce

        
      natale 2011
      pannello julen
      Hei du amici, questo è un pannello realizzato per un amica speciale, lo schema è stato trovato su una rivista di punto croce ed è stata poi cucita a macchina.
      candele natalizie
      visit on Youtube.


      foto 1

      Dopo aver ricamato il motivo (foto 1) è stato dapprima stirato su un tessuto termoadesivo (merceria), poi cucito su una stoffa blu natalizia e poi orlato con un passamaneria d'argento (merceria).

      panelli
      Per appenderlo è stato fatto passare sulla cucitura superiore un asticina di legno ricavata da una vecchia scopa.  



      Questi altri piccoli lavoretti invece sono stati usati per le cartoline di natale.
      La preparazione è semplice ed è molto usata per idee originali.
      Si ritagliano internamente dei cartoncini bianchi o decorati della stessa forma dei ricami, si incollano dal dentro e si orlano con passamanerie.
      2011
      babbo in tondo

      2012
      babbo natale su luna

      babbo natale
      Questi altri lavoretti invece non hanno ancora una collocazione perché non ci è ancora venuta un idea in mente, ma non disperiamo, ci sono ancora tanti anni e tante feste!.


      God arbeid (buon lavoro).Daggry               
      
      Norberto julen

      
      babbo natale

      
      2011
      babbo sui pattini

      
      gutteren min



      Gli schemi sono stati trovati su internet e giornali di ricamo. 


                IF YOU LIKE IT FOLLOW ME ON FACEBOOK





      giovedì 21 novembre 2013

      cartolina di natale a punto croce

      CARTOLINA  A PUNTO CROCE


      cartolina a punto croce

      Se avete un regalo importante da consegnare, accompagnatelo con questa delicatissima ed originale cartolina a punto croce.


      auguri di natale


      Occorrente:
      cartoncino satinato bianco A4;
      stampante;
      pennarello indelebile sottile nero/argento o oro;
      passamaneria rosso a cordoncino;
      tela aida color avorio;
      colori per ricamo;
      brillantini;
      colla vinavil.

      Preparazione:

      Stampare all'interno del cartoncino gli auguri (se preferite ed avete una bella scrittura, potete usare un pennarello sottilissimo nero  o altro colore per personalizzare meglio il regalo).
      Ricamare a punto croce il motivo e una volta finito, tagliarlo più piccolo del cartoncino dando anche un aspetto curvilineo, se il motivo ha molte curve ed angoli.
      Incollate con la colla il ricamo tagliato sulla facciata del cartoncino e una volta asciutto, orlarlo col passamaneria rosso a cordoncino.
      Noi lo abbiamo concluso incollando anche dei brillantini rossi all'interno e argentati all'esterno in corrispondenza del bordo che aveva sbavato un po’.

      Daggry
      cartoline natalizie



      La prima cartolina augurale fu realizzata a Londra da John Callcot Horsley nel 1843.
      cartolina auguri 



      venerdì 15 novembre 2013

      Book The Blackbird


      Book
      The Blackbird

      A Yale la scomparsa misteriosa  di una giovane donna, porterà un detective inglese a intraprendere un lungo viaggio alla ricerca di se stesso

      book




      il merlo







      passato


      mercoledì 13 novembre 2013

      piatti di natale a decoupage

      Piatti di Natale  
      (Decorative Dish)

      centrotavola  natalizio
      Questi semplici piatti natalizi sono stati realizzati con la tecnica del decoupage

      plats de Noël




      Occorrente:

      piatti di vetro;
      piatti bianchi;
      fogli di carta per decoupage con immagini natalizie (si possono usare anche stampe a colori,B/n, fogli di carta riso, fazzoletti);
      fogli di carta riso vari colori;
      pennelli vari di cui uno a tamponcino;
      colla vinavil;
      acqua;
      fazzolettini assorbenti;
      brillantini vari colori;
      colori acrilici vari colori ma non devono mancare nero, bianco, oro, argento;
      vernice lucida all'acqua.



      Preparazione piatto con paesaggio natalizio 

      Usare un piatto trasparente.
      Pulire bene con alcool il piatto, una volta asciutto
      Con la tecnica del decoupage attaccare l’immagine sul retro (in questo caso abbiamo usato una stampa a colori:
      “dopo aver accuratamente tagliato le casette e gli alberi lasciando però un po’ di sfondo perché era carino, le abbiamo laccate su entrambi i lati e messe in acqua per distendere le fibre, le abbiamo asciugate un po’ sul fazzolettone e poi incollate direttamente con acqua e vinavil”.
      Abbiamo aspettato che si asciugasse usando un aeratore da bagno per accelerare un po’, e poi abbiamo tamponato, col pennello adatto, qua e là col colore acrilico bianco (andrebbe bene anche l’argento). Non abbiamo ricoperto però tutto il piatto perché poi abbiamo usato un altro colore, l’azzurro la dove non avevamo decorato, lasciando altri spazi vuoti, per ripassarci col bianco e l’azzurro un po’ più scuro, con lasciate asciugare troppo tra una mano e l’altra.
      Infine abbiamo tamponato tutta la cornice del piatto col blu di Prussia scuro.
      Una volta asciutto coprire tutto, usando il colore nero.
      Passare infine una o più mani di vernice lucida all’acqua.




      regali di natale fai da te



       Questo tipo di preparazione si usa se il piatto deve essere appeso, perché per pulirlo, basteranno gli spray per il vetro.
      Gli altri due piatti invece sono più delicati perché la decorazione, si trova sul davanti e per pulirli servirà più attenzione, usate un panno morbido ma che non lascia pelucchi.  

      
      Weihnachten Gerichte
      Preparazione “Piatto Ingresso Casa “Dish inngan hjem” 
      e
      Angelo di Natale Julen Engel”




      Prendere un piatto bianco (quelli economici andranno benissimo), pulirli con alcool.
      Mettere su una tavolozza sparsi vari colori per questo piatto abbiamo usato l’ocra gialla chiara, terra di siena naturale, bianco, verde chiaro,rosso, avion, viola chiarissimo e oro.
      Prenderli sparsi e dapprima tamponarli da soli sul piatto e poi mischiandoli facendo una spugnatura di colore usando il pennellino a tampone (anche una spugnetta per piatti tagliata andrà bene). Non aspettare che si asciughino, tamponarli insieme.
      Usare l’oro con cautela perché è quello più coprente, usarlo per tutto il bordo. Quando il colore è ancora bagnato, spargere pochi  brillantini oro.
      Quando si sarà asciugato bene il tutto, tagliare le nostre immagini (abbiamo usato questa volta una stampa a colori perché la carta di riso decorata poteva assorbire troppo il colore del retro e potevamo fare un disastro. “Ricordarsi di laccare l’immagine prima di usarla”), metterle in acqua per rilasciare le fibre, tamponarle sul fazzolettone e poi incollarle con acqua e vinavil nella stessa proporzione.
      Una volta incollate sul piatto passarci più volte la miscela di acqua e vinavil per farle aderire bene e attenzione alle bolle che potrebbero crearsi, se succede, usare uno spillo e bucare un po’ l’immagine.
      Abbiamo usato una sovrapposizione di immagini, i bambini sulla soglia, vicino allo steccato e davanti, sono stati messi dopo aver incollato quella grande.

      Quando si è tutto asciugato passare più mani di vernice lucida per togliere i gradini lasciati dalle varie immagini e passarci quando è ancora bagnato, ancora i brillantino d’oro.
      
      

      Per l’Angelo di Natale Julen Engel il procedimento è lo stesso, le immagini sono stampate con la fotocopiatrice a colori, ma sono state separate, prima abbiamo tagliato l’angelo e il bambino, poi a parte abbiamo tagliato le stelle di natale.
      Per la spugnatura a fondo abbiamo usato i seguenti colori:
      bianco, viola,rosa, viola medio, verde smeraldo, oro.
      Una volta date più mani di vernice lucida all'acqua  abbiamo messo per ultimo i brillantini d’oro.


      angelo a decoupage
      
      Piatto natalizio con fondo bianco  e  rosa orlato dal colore nero
      
      piatto a decoupage
      Fondo bianco titanio con qualche aggiunta tra i petali di  verde acido e giallo caldo. Il fondo di copertura è stato colorato con l’argento.

      lunedì 11 novembre 2013

      cartoline di natale

      Cartoline natalizie 
      a decoupage



      Molto semplici questi auguri di natale per una ditta, li avevamo trovati su una rivista di decoupage natalizia e realizzati per loro.
      Ci vuole davvero poco a crearli ed è un modo originale per augurare un buon natale a  tutti, parenti, amici e anche clienti.



      Occorrente:

      cartoncini gr. 240 vari colori;
      stampe con immagini natalizie;
      passamaneria bianca;
      pezzi di tendine bianche;
      colla vinavil;
      forbici;
      brillantini vari colori;
      raso vari colori;
      colori acrilici vari colori;
      lucido finale all’acqua; 



      preparazione:

      Le cartoline di auguri sono due, quella di colore blu (fig. 1) e quella di colore avorio.(fig.2)

      Quella avorio ha le misure: cm 10 x 10 cm

      cartolina fig. 2 avorio



      Quella blu, invece misura: cm 20 x cm 9.




      A parte la piegatura del foglio (si può usare un programma di grafica), il procedimento delle due cartoline è lo stesso.
      Prendere un cartoncino colorato (nel nostro caso abbiamo usato il blu e l’avorio), tagliarlo in uno dei modi indicati.
      Col cartoncino marrone tagliare la sagoma di una finestra.


      sagoma finestra fig. 3




      Cercare una bella immagine natalizia, tagliarla a misura della cartolina e con la tecnica del decoupage incollarla sagomando magari i bordi se fuoriescono.
      passare una mano di vernice lucida all'acqua.

      Una volta asciutta, incollare la finestra alla cartolina e passare un'altra mano di vernice lucida, senza aspettare che asciughi, spargere un pò di brillantini colorati.

      La cartolina è pronta, adesso, tagliare dalla tendina due striscette rettangolari e incollarle solo ai brodi superiori con un pò di vinavil.

      Dal passamaneria ricavare una striscia lunga quanto la lunghezza della cartolina e incollala sopra le due tendine.  

      Non resta che abbellire la nostra tendina con i fiocchetti di raso e infine incollare solo il lato del nodino per non farla muovere.  
      Daggry 


      cartolina di natale fig. 1



      Chi non ha mai scritto ai propri genitori a natale la cartolina con i buoni propositi?. Questa è una vecchia tradizione già degli studenti del XVIII sec. che mostravano così, oltre al rispetto, i progressi a scuola ai propri genitori.
       
      cartolina fig.2



      cartolina auguri
      Anche noi ne abbiamo scritte di letterine su fogli di carta piegati dove all’esterno c’era sempre la raffigurazione di Gesù bambino nella mangiatoia o la Sacra Famiglia.



      auguri di natale - occorrente
      Il tutto ornato di brillantini ed immagini di vecchi ed accurati acquerelli disegnati rigorosamente a mano, che ci sono rimasti nel cuore.